airkontroll

logoaircontrol
Il dispositivo, consiste in una coppia di guarnizioni, supportate da profili metallici, che vengono semplicemente applicati sul vano superiore delle finestre con avvolgibile in modo da creare un contatto continuo con l’avvolgibile stesso, impedendo così l’ingresso di aria esterna, all'interno del cassonetto copri rullo, per mezzo delle fessure di scorrimento.

 






BENEFICI

  • 1 Impedisce il passaggio dell’aria calda d’estate e di quella fredda d’inverno con conseguente riduzione dei consumi energetici fino al 25%, attraverso un semplice dispositivo che permette di annullare la dispersione di energia degli ambienti interni sia per il riscaldamento che per il raffrescamento oltre il 70% in edifici con muratura a cassetta e la presenza delle avvolgibili esterne;
  • 2 Serranda e cassonetto sempre puliti;
  • 3 Attutisce i rumori provenienti dall'esterno;
  • 4 Impedisce l’ingresso e l’annidamento di animali come: Vespe, Topi, Blatte.
  • 5 Contribuisce alla prevenzione di eventuali incendi propagantisi nelle intercapedini murarie, per l’inibizione all'ingresso e alla circolazione di aria esterna , comburente, nelle stesse;
  • 6  Impedisce l’ingresso di polveri sottili inquinanti quali: Carbonio, Amianto, Cemento, piombo etc.;
  • 7 Riduzione dei gas combusti CO2 nell'atmosfera.

 

 

STORIA
Il dispositivo brevettato denominato airKONTROLL nasce a seguito di lunghi e accurati studi finalizzati alla riduzione dei consumi di combustibile e alla riduzione delle emissioni di Co2 nell'atmosfera, svolti nell'ambito della pluriennale esperienza maturata dalla azienda madre, nel campo della climatizzazione (civile e industriale) e nella ricerca di tecnologie innovative per il contenimento dei costi di gestione degli impianti di riscaldamento e condizionamento.
Dall'esame di una numerosa tipologia di edifici, con avvolgibili e muratura a cassa vuota, abbiamo rilevato l’esistenza di un fenomeno fino ad ora a torto sotto valutato e trascurato: la circolazione di aria esterna proveniente dai vari cassonetti delle avvolgibili, nelle intercapedini murarie degli edifici.
Esaminate le modalità pratiche del fenomeno rilevato, peraltro sensibilmente avvertibile come corrente d’aria uscente dalle fessure dei cassonetti, è stato messo a punto il dispositivo airKONTROLL tanto semplice quanto efficace.

 

RICONOSCIMENTI
RICONOSCIMENTO E.N.E.A.  PREMIO  “Grifo d’Oro”  I.N.P.R.A.T.
(ENEA Ente Nuove Tecnologie l’Energia e l’Ambiente)
(INPRAT Istituto Nazionale per la Prevenzione del Rischio nelle Attività Tecnologiche)

 

CARATTERISTICHE TECNICHE
Il dispositivo si compone una coppia di guarnizioni in gomma elastomerica EPDM colore nero, supportata da profili metallici in alluminio estruso verniciato a polvere, che vengono sorretti con staffe in acciaio zincato verniciate a polvere, bloccate con vite autofilettante. Il dispositivo viene poi fissato al muro con tasselli in nailon ad espansione inseriti nelle asole regolabili delle staffe.

 

CURRICULUM
ELENCO   STORICO   parziale  DEGLI  EDIFICI   CON   DISPOSITIVO   airKONTROLL POSTO   IN   OPERA DALL'AZIENDA MADRE:

  • 1.      Edifico Suore Scolastiche di N.S. Roma via Stazione Aurelia, n. 95;
  • 2.      Casa di Cura Nuova Villa Claudia Roma via Flaminia Nuova n. 280;
  • 3.      Condominio Isola 53 Ed 1 Roma via Casal Palocco n. 126;
  • 4.      Condominio Le Terrazze Isola 53 Roma Casal Palocco;
  • 5.      Università  Cattolica del Sacro Cuore “Agostino Gemelli,  Edificio E” Reparto Allergologia Roma L.go Francesco Vito n.1;
  • 6.      Condominio Isola 46 “ville”, Roma Casal Palocco;
  • 7.      Condominio Isola 46 “palazzine”, Roma Casal Palocco;
  • 8.      Appartamento privato  via Learco Guerra, n. 45  int. 16  Roma;
  • 9.      Appartamento privato  via Learco Guerra, n. 45  int. 18  Roma;
  • 10.    Appartamento privato  via Learco Guerra, n. 45  int. 21  Roma;
  • 11.    Appartamento privato  via di Vigna Murata, n. 332 Roma;
  • 12.    Appartamento privato  via Tazio Nuvolari, n. 193 Roma;
  • 13.    Complesso immobiliare Torre S. Michele  “Matitino” P.zza S. Cecilia, n. 4/1 Savona.
  • 14.    Appartamento privato  viale Oceano Atlantico, n. 37 Roma;
  • 15.    Appartamento privato  via Alberese, n. 26 Roma;
  • 16.    Appartamento privato  via Nicolò Tommaseo, n. 5 Roma;
  • 17.    Appartamento privato  via Francesco Pallavicini, n. 12 Roma;
  • 18.    Appartamento privato  via Giovanni Guareschi, n. 42 Roma;
  • 19.    Appartamento privato  via Gorgia di Leontini, n. 260 Roma;
  • 20.    Appartamento privato  via Endimione, n. 10 Roma;
  • 21.    Appartamento privato  L.go Magna Grecia, n. 18 Roma;
  • 22.    Appartamento privato  V.le Prassilla, n. 115 Roma;
  • 23.    Appartamento privato  P.zza F. il Macedone, n. 47 - 48 Roma;
  • 24.    Appartamento privato  via Zanetta, n. 18 Roma;

 

INSTALLAZIONE
L’applicazione è estremamente semplice e non comporta opere murarie e/o modifica all'infisso.
Vedi immagini

 

 


CONTATTI
Vedi sito  www.airkontroll.com

 

ORA SIAMO ATTIVI ANCHE SU YOUTUBE...UN VIDEO CHIARO E ESPLICATIVO DEL PROBLEMA E DELLA SOLUZIONE.

 

https://www.youtube.com/watch?v=K7Yd9Z1UqP8

 

Click me

CONTATTI

gaetano  ZAMPARELLI
cell. (+39)  328  2867590
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SEDE AMMINISTRATIVA

OIKOS ARKYTEKTURE / CO.GE.I. S.r.l.
Via C. Manca 34/e  09041  Dolianova  Ca

STUDIO

STUDIO ROMA: 

Via Dei Vascellari 71  00153  Roma

 

STUDIO  CAGLIARI:
Via Lunigiana 5  09122  Cagliari

SOCIAL OIKOS

ico fb   ico yt  ico archilovers